PARIS ROCKIN’ prs VILLA APERTA 2010

by

Nuovi suoni d’oltralpe nei giardini di Villa Medici

Villa Medici e i suoi splendidi giardini aprono alla musica musica pop, rock ed elettronica francese. L’Accademia di Francia ha infatti organizzato Villa Aperta 2010, festival che da venerdì 4 a lunedì 7 giugno proporrà alcuni dei nuovi artisti più apprezzati in madrepatria. «Villa Aperta è un nuovo progetto dell’Accademia che parte da quest’anno, curato dal nuovo direttore dell’Accademia, Eric de Chassey. L’idea del festival è di aprire Villa Medici alle nuove sonorità». A parlare è Karim Maatoug, responsabile dell’evento. «Negli scorsi anni abbiamo avuto una programmazione musicale unicamente di tipo classico e contemporaneo. La politica del nuovo direttore è di aprire la Villa alle tendenze musicali più moderne». Villa Aperta è un festival voluto soprattutto per il giovane pubblico romano, «per permettergli di entrare in contatto con il fermento musicale francese», come afferma lo stesso Maatoug. Ad aprire la kermesse musicale ci penserà venerdì il rock’n’roll dei Mustang, band influenzata tanto dal mito stelle e strisce di Elvis, quanto dall’intramontabile idolo nazionale Serge Gainsbourg. Il nome più atteso è quello di Dominique A, tra i fondatori della nouvelle scène française: sarà sul palco di Villa Medici sabato. «Dominique A è uno degli artisti che dalla fine degli anni 90 ha tracciato le linee della nuova musica francese. È un musicista con una grande presenza sul palco, molto noto in Francia, soprattutto a Parigi. Pensiamo che possa avere grandi consensi qui in Italia». Domenica 6 sarà il turno dei tedeschi Get Well Soon, unica band “straniera” nel cartellone, ma molto apprezzata in Francia per il suo suono sospeso tra Bowie, Radiohead e Divine Comedy. Ci sarà anche spazio per l’etichetta discografica emergente Industry of Cool, che lunedì presenterà due giovani band del panorama indipendente francese, Sourya e Nelson. «Per loro sarà il primo concerto fuori dai confini nazionali». Quello dei Sourya è un quartetto di musicisti eclettici che spazia dall’elettronica più dura alle rock ballads e che è riuscito a farsi notare persino da Alan McGee, già produttore degli Oasis e manager dei Libertines. Alla loro performance seguirà quella dei Nelson, divenuti negli ultimi quattro anni portavoce del nuovo pop rock melodico francese. Il festival vede la collaborazione dei ragazzi di Paris Rockin’, un nome presente sulla Capitale da più di tre anni nella promozione e distribuzione delle nuove tendenze musicali francesi e nell’organizzazione di eventi. In questi quattro giorni di musica l’Accademia di Francia non apre solo il verde dei suoi giardini al pubblico, ma si apre anche a scelte verdi e sostenbili: Villa Aperta 2010 è infatti un evento a “impatto zero”. Le emissioni di CO2 generate dal festival saranno compensate con la creazione e tutela di nuove foreste grazie alla partnership con LifeGate. I concerti inizieranno ogni giorno alle ore 21 e il bar sarà aperto sin dalle 20 per l’aperitivo, accompagnato dalle selezioni di dj francesi e italiani (tra i quali i nostri Massimo Voci e Alex Paletta NDR). Il costo del biglietto sarà di 10 euro per una data e di 15 euro per due.

articolo di MASSIMO ANDREOZZI per TERRA – Quotidiano di informazione pulita

info :

parisrockin.it

villamedici.it
Accademia di Francia a Roma – Villa Medici
Viale Trinità dei Monti, 1 – 00187 Roma – Tel. 06 6761 1

Annunci

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: